Lunedì, 20 Marzo 2023 11:18

TOURISM GLOCAL CONFERENCE

Alba Accademia Alberghiera ha ospitato il meeting internazionale sulla formazione turistica

Alba ed Alba Accademia Alberghiera hanno ospitato la conferenza annuale del Tourism Thematic Team, un’istituzione che raccoglie 1.500 istituti professionali e tecnici da tutta Europa e coinvolge circa 600 mila studenti e 50 mila professionisti che hanno così l’opportunità di relazionarsi con le Istituzioni europee e fare rete per condividere le migliori prassi didattiche per la formazione professionale in ambito turistico.

Il Tourism Thematic Team (TTT) nasce nel 2021 ed è coordinato da Apro Formazione (Piemonte, Italia), Landstede Groep (Paesi Bassi) e Sedu (Finlandia) e ad oggi raccoglie oltre 40 membri in 10 Nazioni. Il gruppo di lavoro si occupa di ricerca e sviluppo di innovazioni nel settore turistico sotto l’egida di EfVET, il più importante network europeo dell’istruzione e della formazione tecnica e professionale fondato nel 1991.

Il Team sta lavorando con efficacia sui fronti tematici del turismo sostenibile, della digitalizzazione, della mobilità del training on-the-job e degli scenari futuri, ponendosi come obiettivi specifici l’analisi dei gap tra competenze e trend di mercato del settore turistico, l’organizzazione di contest internazionali sulla sostenibilità e l’organizzazione di masterclass tematiche sull’innovazione tanto da essere stato già riconosciuto quale “best performer” tra tutti i gruppi tematici EfVET.

Il nostro territorio è stato protagonista di un nuovo momento di confronto di livello internazionale sul turismo “Alba ancora una volta sa affermarsi a livello internazionale come punto nevralgico di dibattito e di confronto sui temi culturali e turistici che interessano non solo la nostra città, ma anche il resto del territorio italiano ed il turismo mondiale” è stato il commento dell’assessore al Turismo del Comune di Alba Emanuele Bolla durante la conferenza inaugurale tenuta lunedì 6 marzo nella sala Consiglio “Teodoro Bubbio” del Palazzo comunale di Alba.

All’inaugurazione sono anche intervenuti il presidente di Apro Formazione Paolo Zoccola con il vice presidente ed amministratore delegato Francesca Sartore e il direttore Antonio Bosio, la deputata del Parlamento Europeo Gianna Gancia ed il direttore dell’associazione per il patrimonio dei Paesaggi vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato Roberto Cerrato. Erano presenti in sala Liliana Allena presidente dell’Ente Fiera di Alba e Mariano Rabino presidente dell’Ente del Turismo Langhe Monferrato Roero.

Al termine della Conferenza Annuale, il Consiglio di Amministrazione, il Direttore, tutto lo STAFF di coordinamento ed in particolar modo Nicola Alimentiresponsabile dell'area Internazionale di Apro Formazione, e tutto il settore ALBA ACCADEMIA ALBERGHIERA registrano un bilancio estremamente positivo dell’evento.

Partiamo dai numeri: le organizzazioni internazionali coinvolte sono state 27 da 14 paesi diversi (ai partecipanti europei si sono aggiunti 2 enti statunitensi, 1 armeno e uno bosniaco), con la presenza di 12 dirigenti, 8 insegnanti, 5 studenti e 35 coordinatori internazionali provenienti da Commissione Europea (Ms. Elfa Ķere - EC - DG Grow), Armenia (French-Armenian Vocational Education Center (Cepfa)), Belgio (EfVET), Bosnia ed Erzegovina (IUS Università Internazionale di Sarajevo), Danimarca (Aarhus Tech), Finlandia (Hyria Education; Keuda; Salpaus; Sedu), Francia (Chambre de Métier et de l’Artisanat des Pays de la Loire), Grecia (Akmi; Orizon Ekpaideftiria Bouga), Italia (Apro; Associazione Effebi; Engim; Scuola Centrale Formazione), Malta (Easy Job Bridge), Montenegro (Danilo Kiš), Paesi Bassi (Deltion College; Landstede Groep; MBO Amersfoort), Portogallo (Escola de Comércio de Lisboa; Insignare), Spagna (Cebanc), U.S.A. (Brightwater Center for the Study of Food; Metropolitan Community College).

tavoli di lavoro si sono alternati tra la sala conferenze delle Cantine Ceretto e la Sala Beppe Fenoglio confrontandosi sui temi chiave della formazione delle figure professionali per il settore turistico e sulle competenze necessarie per rispondere in tempi rapidi ai trend di mercato e alle necessità delle imprese.

Fondamentale per raggiungere l’obiettivo è il rafforzamento del network di enti e istituti, ma anche il confronto diretto e attivo con le aziende per adattare l’offerta formativa alle esigenze del mercato turistico. Le priorità emerse si confermano quella di favorire e implementare gli scambi tra studentimigliorare la formazione dei docenti e sviluppare l’inclusività nell’educazione turistica.

Durante la 3 giorni di lavori, il team ha ideato una serie di masterclass per i docenti sulle nuove metodologie didattiche da implementare nella formazione del settore turistico ed ha già programmato per aprile 2024 una serie di workshop internazionali rivolti a dirigenti, coordinatori internazionali e insegnanti.

Nelle conferenze e tavole rotonde si è anche parlato di sostenibilità ambientale degli eventi turistici ed è stato pensato un concorso internazionale per studenti i cui vincitori parteciperanno alla conferenza annuale di EfVET che si terrà ad ottobre a Rodi.

La prossima conferenza annuale del Tourism Thematic Team è prevista a febbraio 2024 in Finlandia, a Seinäjoki.

C'eri anche tu?

Gli ospiti internazionali alla scoperta del nostro territorio

Durante la 3 giorni di lavori del Tourism Thematic Team i delegati hanno avuto l'opportunità di conoscere e visitare il nostro territorio e le sue eccellenze. Con l’occhio esperto di chi opera nella formazione del settore turistico sono stati ospiti della cena didattica di Alba Accademia Alberghiera, dove hanno potuto apprezzare la cucina stellata di Massimo Camia, mentre durante le pause delle giornate di lavoro hanno potuto vivere in prima persona luoghi, aziende e paesaggi iconici del turismo outdoor, della cucina, dell’enogastronomia e dell’accoglienza.

Abbiamo raccolto gli scatti e i video di questi momenti in un album fotografico disponibile qui.

Letto 1796 volte